Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

A seconda del paese di destinazione scelto, è importante verificare quali documenti di identità e sanitari sono richiesti, pena il divieto di ingresso. E' necessario avere sempre con sé un documento di identità da esibire in caso di controlli nel Paese di destinazione.

 

Si raccomanda in ogni caso di verificare presso la compagnia aerea con cui si viaggia i requisiti dei documenti d'identità richiesti prima del volo.

Carta d'identità

La carta d'identità valida per l'espatrio consente l'ingresso nei paesi dell'Unione Europea. Per alcuni paesi fuori dall'Unione Europea è possibile avvalersi della Carta d'identità solamente per viaggi organizzati da Tour Operator. Per maggiori dettagli consultare la scheda del paese interessato sul sito Viaggiare sicuri.

 

Passaporto

Il passaporto consente l'accesso a tutti i Paesi del mondo i cui governi sono riconosciuti da quello italiano, taluni senza e altri con visto d'entrata. Il passaporto ha una validità di dieci anni. Il rinnovo annuale della marca da bollo di € 30,99 non è più richiesto se il passaporto viene utilizzato per recarsi in paesi dell'Unione Europea.

Per gli Stati Uniti d'America: se si viaggia per turismo e/o per affari, con un biglietto di andata e ritorno e una permanenza non superiore ai 90 giorni, è possibile recarsi negli Stati Uniti d'America senza l'obbligo del visto, usufruendo del Visa waiver program (Programma "Viaggio senza visto"). I passaporti ritenuti validi per il Visa waiver program sono i seguenti:

    • passaporto a lettura ottica rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005
    • passaporto con fotografia digitale, rilasciato tra il 26 ottobre 2005 e il 25 ottobre 2006
    • passaporto elettronico emesso dal 26 ottobre 2006.


N.B. A partire dal 12 gennaio 2009 è obbligatorio ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) per potersi recare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program)
. L'autorizzazione va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti. I cittadini di paesi aventi diritto a partecipare al programma "Viaggio senza Visto" possono già da tempo richiedere tale autorizzazione anticipata accedendo tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA-Electronic System for Travel Authorization).
 

Patente di guida

La patente non è valida come documento d'espatrio e all'estero non è valida come documento d'identità. N.B. Alcune compagnie aeree non accettano la patente di guida come documento di identità neppure sulle tratte nazionali.

Documenti per l'espatrio dei minori

Cambiano le regole per i passaporti dei minorenni. Dal 24/11/2009 chi deve richiedere un passaporto per i bambini deve farne uno individuale: i minori non possono più essere iscritti su quello dei genitori (o tutori o altre persone delegate ad accompagnarli).

Per gli Stati Uniti d'America: i minorenni, neonati compresi, per beneficiare del Visa waiver program (Programma "Viaggio senza visto"), devono essere in possesso di passaporto individuale con foto digitale. In alternativa bisogna fare richiesta del visto di ingresso.

Per maggiori informazioni visitare il sito della Polizia di Stato.

Vaccinazioni

Alcuni paesi, per salvaguardare la salute dei loro ospiti, richiedono obbligatoriamente o consigliano vaccinazioni e misure preventive particolari: per avere notizie aggiornate sulle destinazioni e su quanto richiesto potete visitare il sito dell'ACI (Automobile Club d'Italia), Viaggiare sicuri, oppure contattare direttamente il competente Ufficio di Sanità Aerea.

 

Donne in gravidanza

Alle donne che, alla data del viaggio, hanno raggiunto il sesto mese di gravidanza è consigliato di rivolgersi con anticipo alla compagnia aerea prescelta che potrebbe richiedere un certificato medico di idoneità al volo.