Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

SOGAER annuncia a Tolosa Routes Europe 2011

Passaggio di consegne tra l’Aeroporto di Tolosa e quello di Cagliari. Il testimone va dallo scalo francese a quello sardo: per la prima volta il più importante evento europeo per lo sviluppo di nuove rotte aeree arriva in Italia. Cagliari, infatti, ospiterà Routes Europe 2011. Dall’8 al 10 maggio del prossimo anno le compagnie aeree, gli aeroporti e gli stakeholders del settore del trasporto aereo si incontreranno per ampliare la loro rete di collegamenti.


Dopo una selezione durata circa due anni a far cadere la scelta sul capoluogo sardo sono state “la particolare attrattività rappresentata dalla Sardegna, le caratteristiche naturali della città e del sud dell’isola, la crescita dei collegamenti e le importanti sinergie realizzate tra l’aeroporto e il territorio”. Lo ha affermato Flavia Ferrandin, Direttrice Eventi Routes Europe.

Comprensibile la soddisfazione del Presidente Vincenzo Mareddu che questa mattina, durante il pranzo offerto da SOGAER, ha dato appuntamento a tutti i delegati a Cagliari. Nel suo intervento Mareddu ha sottolineato che “la ricaduta non sarà limitata solo al capoluogo sardo, anzi, i benefici saranno per tutta la Sardegna. Ed essendo la prima volta che un evento di questo genere arriva in Italia, l’attenzione è viva in tutto il Paese. Routes Europe 2011 sarà la piattaforma ideale per promuovere Cagliari e la Sardegna come destinazione”.

A Tolosa la scelta di Cagliari ha destato forte interesse fra i 700 delegati del settore aereo, di cui 150 rappresentanti delle compagnie aeree, 400 delegati degli aeroporti, tour operator oltre a stampa e associazioni di categoria. Numerose, durante la due giorni di lavori in Francia, le richieste per scoprire le potenzialità del mercato sardo.