Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Festeggiato il primo anniversario della base Ryanair

Ryanair e SOGAER hanno festeggiato oggi il primo anniversario della base di Cagliari. Il bilancio è stato fatto questa mattina durante una conferenza stampa presso il Business Centre dell’Aeroporto di Cagliari. In collegamento telefonico da Dublino per via della chiusura dello spazio aereo nordeuropeo, Melisa Corrigan, Sales and Marketing Manager di Ryanair per l’Italia, ha commentato: “Sono lieta di festeggiare il primo anniversario della nostra base cagliaritana e dei collegamenti per Roma (Ciampino), Brescia, Genova, Parigi (Beauvais), Bruxelles (Charleroi), Trieste, Karlsruhe (Baden Baden), Cuneo, Treviso, Marsiglia, Siviglia, Valencia e Dusseldorf (Weeze).


Ryanair ha iniziato le operazioni dall’aeroporto di Cagliari nel gennaio 2007 con la rotta per Pisa, alla quale hanno fatto seguito nello stesso anno quelle per Barcellona (Girona), Madrid e Milano (Orio al Serio). I passeggeri trasportati da Ryanair nel primo anno di attività sono stati 164.200. Nell’ottobre 2008 è stato invece dato l’annuncio che lo scalo cagliaritano sarebbe diventato base operativa Ryanair a partire dalla fine di marzo 2009. Nel 2009 Ryanair ha ampliato ulteriormente il proprio network da Cagliari annunciando i collegamenti per Pescara, Francoforte (Hahn), Bari e Trapani. Ryanair è cresciuta significativamente a Cagliari, arrivando ad offrire ad oggi 21 collegamenti, di cui 11 interni. I numeri confermano il nostro successo: soltanto nel 2009 abbiamo trasportato più di un milione di passeggeri da/per il capoluogo sardo, e oltre 1,7 milioni dall’inizio delle operazioni”.

Per SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, ha parlato il Presidente Vincenzo Mareddu: “Le strategie che abbiamo messo in atto negli ultimi anni per far crescere il traffico aereo a Cagliari stanno dando i propri frutti. In particolare, le sinergie con Ryanair hanno consentito un anno fa l’apertura della base cagliaritana della compagnia che ha significato più voli e più passeggeri a Cagliari e nel Sud Sardegna. Parallelamente, è cresciuta la mobilità dei sardi e l’economia locale ha avuto un notevole impulso. Grazie a questo accordo con la compagnia low cost irlandese è stato possibile sviluppare un network tale che ci ha permesso di presentare la nostra candidatura per un evento della portata di ROUTES EUROPE 2011. E’ dunque anche grazie a Ryanair che Cagliari è stata scelta come sede per ospitare a maggio ROUTES EUROPE 2011, il più importante evento europeo per lo sviluppo di nuove rotte aeree. L’importante manifestazione arriva per la prima volta in Italia e il privilegio di accogliere gli oltre 700 delegati del settore - di cui circa 100 vettori – spetterà proprio a noi. Siamo certi che Cagliari e la Sardegna sapranno approfittare al meglio di questa vetrina internazionale che farà da catalizzatore per lo sviluppo di nuovi accordi commerciali e per il consolidamento di partnership già avviate”.