Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Protesta ALCOA: disagi in aeroporto

Oggi l’Aeroporto di Cagliari–Elmas è rimasto chiuso dalle 10.28 fino alle 13.46, momento della riapertura al traffico aereo, a seguito della protesta degli operai dell’ALCOA che hanno occupato il piazzale aeromobili ed un raccordo. L’interruzione dell’operatività dello scalo ha causato la momentanea sospensione delle partenze previste per Milano Linate delle compagnie Meridiana e Alitalia; il collegamento per Treviso di Ryanair è stato cancellato.


Per quanto riguarda gli arrivi, è stato dirottato ad Alghero il volo Airone proveniente da Roma Fiumicino. Cancellati, invece, i voli provenienti da Olbia (Meridiana), Milano Linate (Meridiana) e Treviso (Ryanair).

La riapertura delle operazioni, avvenuta solo a seguito del termine della protesta da parte dei manifestanti, è stata autorizzata dalla Direzione Aeroportuale dell’ENAC successivamente ai controlli in materia di security da parte della Polizia di Frontiera. Il volo della Ryanair FR4812 è atterrato a Cagliari proveniente da Karlsruhe-Baden (ore 14.08) il volo Meridiana IG1791 è potuto decollare per Roma Fiumicino (ore 14.50).

SOGAER, pur comprendendo dal punto di vista umano le proteste dei dipendenti ALCOA, tiene a sottolineare che i diritti dei suddetti lavoratori finiscono nel momento in cui vengono lesi i diritti dei passeggeri che per qualsivoglia motivo – lavoro, svago, studio – devono usufruire di un servizio pubblico qual è il trasporto aereo.