Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Serata benefica per la chiusura di ‘Janas’

Janas per un giorno: un modo elegante per chiudere l’omonima mostra, allestita presso la Galleria Espositiva dell’Aeroporto di Cagliari-Elmas, ma sopratutto uno strumento per regalare un sorriso ai bambini africani del Darfur.


Circa 200 persone hanno partecipato, questa sera, alla manifestazione di beneficenza organizzata in collaborazione con SOGAER dalle autrici del libro ‘Janas’: Maria Gabriella Violante e Giovanna Toma. Lo spettacolo ha sancito la chiusura della mostra Janas, aperta il 10 novembre 2005.

Ad inaugurarla fu Paolo Bonolis, il quale proprio un anno fa circa, dal palco del teatro Ariston di Sanremo, sensibilizzò l’opinione pubblica italiana ad aderire al ‘Progetto Avamposto 55’ finalizzato alla realizzazione ed al mantenimento di un scuola-ospedale in Darfur (Sudan).

La serata benefica per il Darfur allietata da artisti sardi, che si sono esibiti a titolo gratuito, ha fatto da cornice alla vendita delle opere pittoriche utilizzate per il libro e la stessa mostra.

Janas chiude con un bilancio più che mai positivo. Il percorso antropologico ed archeologico ha permesso a migliaia di visitatori di approfondire la conoscenza della figura mitica delle janas, piccolissime fate protagoniste di molte leggende sarde.

L’esposizione è stata una scoperta positiva per centinaia di bambini delle scuole cagliaritane: nella loro visita sono stati Janas per un giorno.