Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Nasce il Cento di Ricerca Infrastrutture Viarie ed Aeroportuali

E’ il primo esempio in Italia: nasce il Centro di Ricerca Infrastrutture Viarie ed Aeroportuali. La firma che dà inizio al consorzio tra l’Università di Cagliari e le società di gestione degli aeroporti di Cagliari e Alghero è stata apposta oggi presso il rettorato dell’Università del capoluogo sardo. Questo accordo permette al Centro di sviluppare attività di consulenza, progettazione, supporto di laboratorio e costruzione delle infrastrutture viarie ed aeroportuali negli scali isolani.


L’impegno preso oggi, ha evidenziato il Magnifico Rettore Pasquale Mistretta, "consente all’università di uscire dagli ambienti didattici e calarsi proficuamente nel territorio". Anche secondo Francesco Ginesu, preside della facoltà di Ingegneria, "l’iniziativa permette al nostro Ateneo di guardare con ottimismo al futuro". Dello stesso parere i professori Francesco Annunziata e Mauro Coni, che auspicano che il Consorzio possa "essere preso come modello a livello nazionale e da tutti i Paesi che si affacciano nel bacino del mediterraneo".

Le società coinvolte sul fronte aeroportuale (presto, ha annunciato il Rettore Mistretta, arriverà anche la firma della società di gestione dello scalo di Olbia) hanno dalla loro l’esperienza maturata finora. Gli ottimi risultati ottenuti con i nuovi aeroporti di Cagliari, Alghero e Olbia sono la testimonianza delle potenzialità delle strutture tecnico-organizzative degli enti di gestione degli aeroporti sardi.

"La nascita del Centro di Ricerca Infrastrutture Viarie ed Aeroportuali rappresenta un momento molto importante perché la collaborazione tra il mondo dell’università e le società di gestione permette di realizzare interventi strutturali di elevata qualità" ha affermato Luciano Ticca presidente di SOGAER e, da oggi, anche del neo nato Consorzio.

Gabor Pinna, vice presidente di Sogeaal, ha sottolineato che gli interventi programmati per il miglioramento degli scali sardi "garantiranno e accresceranno gli standard di sicurezza negli scali sardi".