Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

In aeroporto un film racconta la storia di Jazz in Sardegna

Un film sul festival jazz, in partenza, all’aeroporto di Cagliari. Il vento e le Onde il film sulla storia di Jazz in Sardegna, festival cagliaritano che inaugura venerdì 26 novembre la sua XXII edizione, è stato presentato durante una conferenza stampa nell’area eventi della zona partenze.


L’iniziativa è stata illustrata dal presidente della manifestazione Massimo Palmas, dal direttore della Sogaer, Giorgio Orrù e Rodolfo Roberti, regista del documentario che fino al 30 novembre viene proiettato in loop nel salotto allestito davanti ai banchi check-in.

Prodotto dalla PCM di Roma, il film è il risultato un lungo lavoro di recupero e catalogazione di materiali accumulati in venticinque anni di storia  del festival jazz cagliaritano, il primo dell’Isola.

Massimo Palmas nel suo intervento ha sottolineato l’importanza strategica di Sogaer, Tiscali, e Fiera di Cagliari quali partner indispensabili per sostenere il carattere internazionale del festival nella nuova versione di vetrina del jazz europeo, l’EuropeanJazzExpo.

Da parte sua Giorgio Orrù ha confermato la politica di apertura della Sogaer, da tempo favorevole a promuovere la cultura sarda offrendo visibilità alle manifestazioni che sono legate al territorio e alla cultura isolana.

Rodolfo Roberti ha spiegato come il film, che ripercorre la storia di Jazz in Sardegna attraverso concerti e interviste ai protagonisti, abbia assunto una veste definitiva in doppio formato. La più breve, di un’ora e mezza, sarà disponibile in dvd. La versione più lunga, tre ore di riprese restaurate con tecnologie d’avanguardia, per la sua valenza documentaria, sarà distribuita per uso didattico, a titolo gratuito, a tutti gli enti culturali che ne facciano richiesta, biblioteche, scuole e centri studi.