Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Aperta al culto la cappella

“Un luogo importante, significativo, nella vita non solo degli operatori aeroportuali ma per tutti coloro che avranno la possibilità di sostarci per qualche attimo”. Giuseppe Mani, arcivescovo di Cagliari, sottolinea durante l’omelia l’importanza della cappella all’interno dell’aerostazione di Cagliari.


E’ stato proprio l’arcivescovo del capoluogo sardo a benedire il nuovo luogo di culto.

Alla cerimonia erano presenti il questore di Cagliari Paolo Cossu, le istituzioni e le massime cariche della Sogaer e della Camera di Commercio.

“In tutti gli aeroporti italiani dove esiste questo importante servizio non ho mai trovato all’interno un numero elevato di persone”-dice Mani-“ ma quelle presenti sanno bene di trovare un luogo di ristoro spirituale prima del viaggio non solo quello aereo, ma di tutta la vita”.

La celebrazione della Santa Messa domenicale è stata affidata dall’arcivescovo alla comunità dei Padri Somaschi di Elmas. Il servizio sarà rivolto non solamente ai passeggeri in transito, ma anche ai cittadini dei centri vicini.

La cappella è dedicata alla Madonna di Loreto, proclamata Patrona degli Aviatori da Papa Benedetto XV il 23 marzo del 1920.

La struttura, ampia più di 50 metri quadrati, è situata al piano partenze del terminal, di fronte ai negozi di artigianato artistico, sarà accessibile ai visitatori durante gli orari di apertura dell’aeroporto.