Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

La Nazionale Inglese sbarca a Cagliari

La formazione guidata da Sven Goran Eriksson è giunta all’aeroporto di Cagliari alle 18.05 a bordo di un volo Charter della British Airways. Presenti tutti i convocati dal tecnico Svedese, escluso l’asso più atteso: David Beckham. Il fuoriclasse giungerà oltre la mezzanotte a Cagliari, dopo l’impegno con il suo club, direttamente da Madrid a bordo di un charter privato.


I britannici, da oggi, si tratterranno nell’isola fino al 29 maggio per preparare i campionati Europei. Sede del lavoro il Forte Village a Santa Margherita di Pula.

Sono 90 le persone sbarcate nel capoluogo sardo. Infatti oltre allo staff della Nazionale sono presenti i familiari dei giocatori e dei tecnici. Il ritiro di Pula servirà ad avviare la preparazione in vista dell’impegno in Portogallo.

La Sardegna è stata scelta per le affinità climatiche con il Paese dove si svolgerà la competizione Europea.
Eriksson consapevole che l’impegno portoghese giunge a ridosso della conclusione della premier ship ha scelto di non rendere troppo estenuante il periodo di distacco dai familiari. Sarà una sorta di vacanza lavoro. Il programma prevede intense sedute atletiche. La fatica dei giocatori sarà però alleviata da momenti di relax insieme ai propri cari.

Pula e la Nazionale Inglese di nuovo uniti quindi dopo 14 anni: qui nel 1990 gli assi di Sua Maestà posero il loro quartier generale per i mondiali in Italia.

Ad accogliere la squadra Andrei M. Graham console onorario Inglese a Cagliari.