Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Oggi in aeroporto la Festa della Musica ’18

Come annunciato nelle scorse settimane (v. news), oggi l’Aeroporto di Cagliari darà il suo contributo alle celebrazioni per la Festa Europea della Musica 2018 con un programma di tutto rispetto.

 

Rispondendo all’invito di ENAC e Assaeroporti, SOGAER, società di gestione del principale scalo aereo sardo, ha coinvolto l’Associazione Studium Canticum di Cagliari per offrire a passeggeri e visitatori diversi momenti di intrattenimento musicale nel corso del pomeriggio.

 

Il programma prevede l’esibizione in più atti di circa venticinque cantori che daranno luogo a un’azione combinata: mescolati tra i passeggeri, inizieranno a cantare partendo da punti diversi, per poi convergere verso un punto stabilito andando a costituire l’ensemble corale di ogni azione. In tal modo, verranno create delle performance musicali dinamiche in cui sarà possibile interagire con il pubblico che sarà protagonista insieme ai cantori.

 

L’ensemble cagliaritano eseguirà un programma eterogeneo che va dagli evergreen del pop internazionale, alle colonne sonore e alla musica di ispirazione popolare, con qualche incursione nella musica antica. 

 

Le esibizioni a cappella del coro polifonico Studium Canticum avranno luogo – in zona non sterile - sia nell’area Arrivi che in quella Partenze dell’aerostazione con inizio nel pomeriggio e conclusione intorno alle 20:00.

 

In occasione della Festa della Musica 2018, il Coro Studium Canticum sarà accompagnato alle percussioni da Gianluca Cossu; le azioni musicali saranno coordinate da Andrea Macis, mentre i movimenti coreografici saranno a cura di Anna Rita Porcu.

 

Studium Canticum, diretta da Stefania Pineider, è un centro di diffusione della musica corale attivo sul territorio da oltre 20 anni. Ispirandosi al principio della musica per tutti, l'Associazione si impegna a creare occasioni di incontro e fruizione della musica dal vivo in contesti inusuali per incontrare le persone e avvolgerle con la musica della voce.

 

Per dettagli sui festeggiamenti in campo nazionale: www.festadellamusica.beniculturali.it

  

#FdM18

 

 

L’annuncio è di oggi: dalla prossima stagione invernale, Ryanair aumenta rotte e frequenze del proprio network per portare i passeggeri trasportati da e per l’Italia a 39 milioni e aumentare i propri volumi di traffico del 5%.

 

Nell’inverno 2018-2019 protagonista anche l’Aeroporto di Cagliari che lancerà quattro nuove rotte della low cost irlandese: Baden Baden, Porto, Siviglia e Valencia (tutte con frequenze bisettimanali). Fra le novità, anche l’estensione dei collegamenti con Düsseldorf-Weeze e Varsavia-Modlin.

 

Confermate anche Barcellona-Girona, Bruxelles-Charleroi, Cracovia, Francoforte-Hahn, Londra-Stansted, Madrid e Parigi-Beauvais. In totale, nel prossimo inverno le destinazioni internazionali di Ryanair a Cagliari saliranno così a quota 13 (+85,7%). Tutti i voli sono già disponibili online sul sito www.ryanair.com.

 

Come da consuetudine, Ryanair festeggia il lancio della programmazione invernale 2018/2019 dall’Italia nel modo più gradito ai suoi passeggeri, ovvero con l’offerta di posti a soli 19,99 euro (sola andata, si applicano termini e condizioni) prenotabili su www.ryanair.com fino alla mezzanotte di domenica 4 marzo 2018.

 

A disposizione dei passeggeri in partenza da Cagliari sui voli Ryanair, la low cost propone ora tariffe sempre più basse e le più recenti innovazioni del programma “Always Getting Better”, tra cui:

·         Tariffa ridotta per il bagaglio in stiva – una tariffa da 25€, un bagaglio da 20kg

·         Voli in coincidenza a Roma, Milano e Porto, e a seguire da altri aeroporti

·         Ryanair Rooms con Credito di Viaggio del 10%

·         Ryanair Transfers - ampia scelta di mezzi di trasporto via terra con il nuovo partner Car Trawler

·         Massima puntualità - il 90% dei voli sarà in orario

·         Prezzo garantito - se si trova una tariffa più economica, verrà rimborsata la differenza sul proprio conto MyRyanair con un bonus aggiuntivo di €5.